“Autismo Ieri Oggi…e Domani” a Latina il convegno organizzato da Forma Mentis – Martedì 6 novembre 2018

L’Associazione di Promozione Sociale Forma Mentis, in collaborazione con il Centro Polispecialistico San Giuseppe di Latina e l’associazione LatinAutismo, organizza un convegno dedicato ai disturbi dello spettro autistico.

Il convegno, si terrà martedì 6 novembre presso il Liceo Scientifico “G. B. Grassi” in Via P. Sant’Agostino, 8.

Tra i relatori molte figure rappresentative come il Professor Giuseppe Titti, Primario Emerito UOC di Pediatria e Neonatologia Ospedale G.B. Grassi di Ostia (Roma),che ha curato la direzione scientifica dell’evento insieme alla dottoressa Rita Magni e al dott. Giovanni Valeri del reparto Neuropsichiatra Infantile c/o UOC di Neuropsichiatria Infantile Dipartimento di Neuroscienze Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, uno dei massimi esperti di Terapia Mediata dai Genitori (TMG), una tecnica di parent coaching, che consente ai genitori di interagire in modo efficace con il proprio figlio, affetto da autismo, comprendendo la percezione che egli ha del mondo circostante.

Le recenti statistiche sull’incidenza della Sindrome dello Spettro Autistico indicano che un bambino su 68 ne è affetto, un dato cresciuto di 10 volte negli ultimi 40 anni. In Italia sono 5000 le famiglie coinvolte.

I Disturbi dello Spettro Autistico si manifestano generalmente nei primi anni di vita del bambino, già a partire dai 18 mesi i genitori si rendono conto delle difficoltà che il bambino incontra quotidianamente. In casi meno gravi questo può accadere anche dopo i 24 mesi. In alcuni casi, i genitori riportano uno sviluppo apparentemente adeguato fino ai 18 mesi seguito da un improvviso arresto e/o da una regressione di competenze già acquisite.

La complessità e la diversità clinica dei soggetti con Autismo, determinano l’esigenza di conoscere e diffondere modelli operativi innovativi, basati sull’evidenza scientifica, che consentano di effettuare un’identificazione precoce e un intervento tempestivo, di aumentare le possibilità di inclusione e fornire sostegno a chi ne è affetto e alle loro famiglie.

Gli organizzatori, attraverso il convegno “AUTISMO IERI, OGGI…. E DOMANI. Dalla diagnosi precoce all’inserimento lavorativo, un continuum di necessità e opportunità” vogliono proporre un’occasione di confronto multidisciplinare tra professionisti sanitari, insegnanti, educatori e associazioni di familiari, focalizzando l’attenzione sulla diagnosi precoce e l’intervento preventivo, sul ruolo della scuola nel processo di inclusione e sul “Dopo di noi”, volto a fornire adeguati strumenti di interpretazione ed efficaci modalità di intervento a vantaggio del benessere psico-fisico del bambino.

Moderatori: Dr. A.Proietti + Dr. A. Scaini

° Identificazione precoce dei segnali di rischio: NIDA, il Network Italiano per il riconoscimento precoce dei disturbi dello spettro autistico (Dr.ssa M. L. Scattoni)

° Psicobiologia dei disturbi dello spettro autistico: progressi e implicazioni (Dr. D. Conversi)

° Autismo e disturbi correlati: il ruolo del pediatra (Prof. G. Titti)

° Un modello di intervento precoce, evidence based e sostenibile per bambini con autismo: la Terapia Mediata dai Genitori (Dr. G. Valeri)

SECONDA SESSIONE

Moderatori: Dr.ssa D. Moretti + Prof.ssa Roberta Venditti

° Come promuovere l’inclusione scolastica e lavorativa di adolescenti con autismo: il modello COMPASS (Prof. F. Laghi)

° Autismo in famiglia: lo stress genitoriale, una condizione da non sottovalutare (Dr.ssa A. Cerquiglini)

° Vita da autistico adulto: integrazione sociale e opportunità occupazionali (Dr. F. O. Bernardini)

 

Pagina facebook: https://www.facebook.com/FormaMentisAPS/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi