12 giugno 2019 – CURARE, INCLUDERE, INTEGRARE Primo rapporto Alcol e Salute Regione Lazio

CURARE, INCLUDERE, INTEGRARE
Primo rapporto Alcol e Salute Regione Lazio

Per un nuovo modello di rete alcologica tra territorio e terzo settore

Roma 12 giugno 2019,
Aula Magna, 1° Clinica Medica,
Viale del Policlinico, 155. (8,30-17,00)

Il CRARL, Azienda Policlinico Umberto I, organizza un Convegno promosso in collaborazione con SITAC, Europe Consulting ONLUS, Binario 95, Caritas Diocesana di Roma, fio.PSD e con il Patrocinio di Termini Sociali.

Durante il convegno verranno presentati i dati del “Primo rapporto alla Regione Lazio – Alcol e Salute”, al fine di promuovere una riflessione sul rapporto Società – Dipendenze da sostanze e da Comportamenti.
L’obiettivo dell’evento è quindi di integrare proposte e intenti che verranno dagli operatori socio-sanitari, del pubblico e del privato sociale, per la costruzione di una rete alcologica regionale, in grado di migliorare la gestione dei problemi e delle patologie alcol-correlate.

Sintesi dei Dati Rapporto Alcol e Salute Regione Lazio 2019

L’iscrizione al convegno consentirà ai partecipanti di accedere ad un questionario on line, in cui potranno esprimere la propria opinione e le proprie proposte operative, per la creazione della rete alcologica.

Per iscriversi al convegno cliccare sul seguente link: https://forms.gle/TW8e6TfzUNBu6xC1A

Comunicato Stampa

Il 12 giugno si svolgerà questo convegno, nel sito è stato inserito un documento con la Sintesi del Primo Rapporto Alcol e Salute Regione Lazio

Pubblicato da CRARL – News alcol e dipendenze su Lunedì 10 giugno 2019

http://www.crarl.it/2019/05/curare-includere-integrare-primo-rapporto-alcol-e-salute-regione-lazio/?fbclid=IwAR19lUyNpjHcurxr_w2vm-LDR49ipiJ0knazhPlh9eBi5-RP7vZkFFvjLDA

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi